martedì 30 marzo 2010

....parto imminente


la nostra asina Stellina è in "dolce attesa", e mancano pochi giorni al lieto evento. Stellina è un'asina molto diffidente, nei suoi ricordi deve esserci qualche brutta esperienza avuta con l'uomo e adesso non ama molto la presenza dei "bipedi". E' passato all'incirna un anno da quando si è trasferita a vivere presso la nostra fattoria e nonostante le nostre attenzioni non siamo ancora riusciti a ri-conquistare pienamente la sua fiducia. Le nostre figlie hanno iniziato a scegliere il nome per il futuro nascituro: “Se sarà maschio, lo chiameremo Ulisse o Achille, se sarà femmina, Penelope o Teti”. Nell'attesa abbiamo deciso di isolare Stellina dal resto del branco trasferendola dal bosco a Baffo dove le abbiamo sistemato, sotto una tettoia, una comoda lettiera di paglia. Siamo riusciti anche, con qualche espediente, a pareggiarle gli zoccoli. Abbiamo tentato di prepararle tutto il necessario per partorire nel massimo del confort e in seguito pensare alla sua prole indisturbata.
Dopo il trasferimento di Stellina a Baffo, mentre tutte le no nostre attenzioni erano rivolte maggiormente a lei, il giorno di Pasqua, la mattina presto, quando siamo andati a governare il resto del branco che vive nel bosco, SORPRESA !! .................................

Mariuccia, l’altra asina in “ stato interessante”, aveva partorito da sola un bel puledrino. Impossibile descrivere la nostra emozione alla vista di tale spettacolo della natura!! Era già in piedi che saltellava seguendo la madre. Quando l'abbiamo abbracciato era ancora umido. Stesso manto della madre tutto arricciato e morbido. Bellissimo!!!_ Lo chiameremo ULISSE e, a questo punto, speriamo che Stellina partorisca una Penelope. vai al post di Achille  oppure vai al post di Ulisse

Nessun commento:

Posta un commento